Cos’è e a cosa serve la SEO?

La Search Engine Optimization (SEO) è l’insieme di tutte le operazioni per ottimizzare il proprio sito web per i motori di ricerca come Google.

bigfoot logo 2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Se ne parla sempre di più nel web, ma alla fine della fiera cos’è e a cosa serve la SEO?
Qui di seguito cercheremo di riassumerlo nel modo più semplice e pratico.

La SEO, acronimo di Search Engine Optimization e parte del Search Engine Marketing (SEM), non è altro che l’insieme di tutte le operazioni da effettuare per ottimizzare un sito web per i motori di ricerca.

Fare SEO significa creare un processo che passo passo permetta ad un sito web di farsi trovare dagli utenti giusti, ovvero a quelli che digitano nella barra di ricerca del motore di ricerca le parole chiave per le quali si vuole far trovare il proprio sito web.

La SEO è un arte, è un processo lungo e continuo, non credete a chi vi assicura la prima posizione in prima pagina fissa nel tempo.
Si possono ottenere ottimi risultati duraturi nel tempo, ma nulla a questo mondo è eterno, non si vive di rendita con la SEO.
Ottimi risultati durano nel tempo, ma bisogna comunque monitorarli e fare in modo di mantenere il successo ottenuto.

Come si ottimizza un sito web per i motori di ricerca?

Ci sono numerose operazioni che si possono effettuare, ovviamente dipende da situazione a situazione ma per la maggiore, volendo farla facile ai fini di semplificarne la comprensione, si tratta delle seguenti:

  • Installazione protocollo HTTPS
  • Controllo dei duplicati (URL, pagine, contenuti)
  • Link interni ed esterni
  • Prestazioni del sito web e Responsive Design
  • Correttezza del codice del sito web
  • Copywriting SEO
  • Backlink e Domain Authority

HTTPS

Installare il protocollo HTTPS permette di autenticare il proprio sito web e per i propri visitatori di avere una comunicazione criptata e quindi più sicura.
Non utilizzarlo vuol dire andare incontro a tutte le penalizzazioni dei motori di ricerca come Google che segneleranno il sito web come non sicuro e lo penalizzeranno anche tra i risultati di ricerca.

Controllo dei duplicati

I motori di ricerca da sempre premiano chi crea contenuti originali e sempre aggiornati.
Avere contenuti copiati ed incollati da altri può penalizzare fortemente il proprio sito web, ecco perché il lavoro dei Copywriter SEO è essenziale per un corretto posizionamento organico.

È inoltre estremamente importante non avere pagine che finiscono nel vuoto generando errori 404 o che portano a delle pagine diverse da quelle ricercate dagli utenti.
Diventa quindi indispensabile controllare che tutti i link funzionino correttamente e che non ci siano URL doppi rendendo alcune pagine introvabili da utenti e dai crawler dei motori di ricerca.

Link interni ed esterni

L’utilizzo di link interni ed esterni è molto importante per la SEO in quanto permette sia agli utenti che ai crawler di seguire un determinato percorso all’interno del sito web.

I link utilizzati su determinate parole, magari proprio nelle keyword, possono migliorare la SEO se si va a creare una pagina di approfondimento per la suddetta parola.
L’importante è che il link, interno o esterno al sito, sia pertinente.

Prestazioni del sito web e Responsive Design

La velocità di caricamento di un sito web conta e molto. Più velocemente si caricherà il vostro sito web e più facile sarà navigarlo sia per gli utenti che per i crawler dei motori di ricerca.

Attualmente il device più utilizzato per navigare il web è lo smartphone il che rende essenziale avere un sito web facilmente caricabile non solo da connessioni di tipo 4G.

Sviluppare un sito web con un Design Responsive (con una UX e UI ottimizzata per smartphone e tablet) e veloce permette di ottenere punti a favore dai motori di ricerca.

Correttezza del codice

Gli errori ovviamente hanno un certo peso per i motori di ricerca, più ne avete nel vostro sito web e più i crawler faranno fatica a navigarlo.
È importante controllare che tutti i codici HTML, CSS, JavaScript ecc, siano corretti, che tutte le pagine si carichino e che non ci sia nulla che appesantisca o impedisca il caricamento delle pagine.

Diamo per scontata la presenza e la correttezza della sitemap e del file robots.txt.

Copywriting SEO

Content is the King – Il contenuto è il re
In effetti nella SEO moderna il contenuto la fa davvero da padrona, è infatti attualmente il parametro SEO che ha maggior peso per l’indicizzazione sui motori di ricerca (senza mai trascurare gli altri importantissimi parametri).

Cosa bisogna fare quindi?
La cosa migliore è contattare un Copywriter specializzato nella stesura di testi ottimizzati per la SEO, ovvero un professionista in grado di scrivere dei testi, magari non belli come quelli di uno scrittore o di un giornalista, ma in grado invece di batterli in modo tale che siano pertinenti con le parole chiave specifiche ricercate dagli utenti.
Così da far trovare il vostro sito web nella SERP (Search Engine Result Pages) dei motori di ricerca.

Diventa quindi indispensabile fare mente locale su quali siano le parole chiave a coda lunga (ovvero parole chiave molto specifiche come per esempio: “Hotel a Vicenza con SPA”).
Ovviamente il Copywriter SEO si occuperà non solo del testo per gli utenti ma anche di quello meno evidente, ma indispensabile per i motori di ricerca.

Backlink e Domain Authority

Tuttora importantissimi per la SEO sono i Backlink.
Cosa sono? Si tratta di collegamenti ipertestuali che da un sito esterno convergono sul nostro.
Secondo gli algoritmi dei motori di ricerca più link otteniamo verso il nostro sito, da siti web esterni, e più siamo importanti.
In questo modo se abbiamo un gran numero di backlink vuol dire che possediamo un sito web attendibile, di spicco e che i nostri contenuti sono degni di essere citati e visualizzati dagli utenti del web.

A questo punto però è essenziale tener conto che non tutti i backlink sono buoni per la SEO, quindi è importante non fidarsi di chi vi garantisce di farvi delle campagne di linkbuilding procurandovi migliaia di backlink.
Se ottenete backlink da siti web pornografici, di scommesse, vuoti, o non pertinenti con il vostro business o con gli argomenti che trattate otterrete solamente delle penalizzazioni.

A Google, Bing e company non piace chi bara, il web per fortuna cerca ancora di premiare chi lavora in modo corretto.

Domain Authority:
La Domain Authority si calcola valutando questi 3 parametri

  • Dimensione: Quantità di contenuti pubblicati (ovvero quanto “grande” è il vostro sito web”)
  • Età: Ovvero da quanti anni è online il vostro sito web, più è longevo e più siete affidabili (secondo gli algoritmi dei motori di ricerca, dato che non è sempre vero)
  • Popolarità: In pratica quanti backlink convergono sul vostro sito web, quanto successo riscontrate dalle vostre pagine ufficiali nei Social Network (spesso grazie ad una buona strategia di Social Media Marketing e Management) e quante volte il vostro nome Brand viene citato nei forum o nelle pagine di altri siti web o Social.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp